Italiano | English

La cartina dei Comuni del Moscato d'Asti

Clicca sul quadrato rosso qui sotto per aprire la cartina dei Comuni del Moscato d'Asti.

La cartina dei Comuni del Moscato d'Asti Apri la mappa

Il Consorzio di Tutela incontra i produttori sui loro territori

Il Consorzio di Tutela dell’Asti e del Moscato d’Asti, struttura di riferimento per i nostri produttori e per l’intero comparto Moscato, ha iniziato un viaggio che prevede una serie di tappe-incontro in diversi Comuni del territorio del Moscato. Una utile occasione di confronto tra chi lavora in vigna e in cantina e l’organismo più rappresentativo del settore. Ad ogni incontro, il presidente Lorenzo Barbero, il vicepresidente Stefano Ricagno, il direttore Giacomo Pondini e diversi Consiglieri di parte agricola provenienti dalle diverse zone del territorio di produzione, si mettono a disposizione del pubblico per soddisfare le domande e i chiarimenti che vengono rivolti. Gli incontri si svolgono preferibilmente in piazza, oppure in saloni messi a disposizione dai Comuni; l’organizzazione del Consorzio di Tutela pensa all’allestimento della serata - semplice ed elegante -, alla degustazione di Asti e di Moscato d’Asti offerta al termine a tutti i partecipanti e, in collaborazione con Elettraservice, offre anche la possibilità di visionare immagini relative in particolare ai dati di mercato. Ed è certamente di questo che si parla, dei numeri delle vendite aggiornati, e poi anche di erga omnes e dei contributi richiesti per la promozione, ma soprattutto del ricco programma di attività che il Consorzio sta sviluppando su diversi fronti: i progetti di promozione, le campagne di comunicazione e i progetti legati alla sostenibilità. Un bel momento, un’opportunità per affrontare qualsiasi argomento in una condizione serena e distesa, che rivela una importante disponibilità degli amministratori ad essere vicini agli agricoltori e ai produttori di vino, sui loro territori. Non manca mai, da parte del pubblico, un accenno alle rese e ai prezzi della prossima vendemmia, ma è troppo presto per avanzare ipotesi. L’appuntamento diventa anche, a volte, l’occasione per aggiornare tutti sull’attività della Commissione Sorì all’interno della Associazione Comuni del Moscato. Dopo gli incontri di Santa Vittoria d’Alba e di Castiglione Tinella, si prosegue il 29 giugno a Cossano Belbo, l’8 luglio a Bubbio, il 15 luglio a Strevi e il 22 luglio a Calosso.