Italiano | English

La cartina dei Comuni del Moscato d'Asti

Clicca sul quadrato rosso qui sotto per aprire la cartina dei Comuni del Moscato d'Asti.

La cartina dei Comuni del Moscato d'Asti Apri la mappa

A Santo Stefano Belbo la "Festa di fine vendemmia"

Sabato 28 settembre passato e futuro si incontrano a Santo Stefano Belbo in occasione della "Festa di fine Vendemmia"! Ritorna infatti una delle feste che sono nella memoria dei nostri paesi, un ultimo scampolo della gioiosa voglia estiva di fare festa, unito all’orgoglio delle nostre eccellenze produttive e al desiderio di rendere partecipe il territorio dell’attribuzione di un importante riconoscimento al nostro ambiente ed alla nostra economia.

Questi, in sintesi, i motivi che hanno spinto l’Amministrazione comunale ha organizzare questo evento, che coniuga appunto diversi eventi: dalla presentazione e degustazione delle eccellenze vinicole, alla possibilità di degustare piatti locali presso i locali che si affacciano su piazza Umberto I, alla serata danzate sullo storico Ballo a Palchetto e molto altro.
     
La piazza inizierà ad animarsi alle ore 16 con il  Parco Didattico "Le Colline di Giuca" con   giochi in legno per i bambini. Alle ore 17, sotto l'ala, è previsto l'importante convegno dal titolo "Spighe Verdi: Agricoltura e Turismo per un futuro sostenibile", che prende spunto dal riconoscimento “Spighe Verdi” attribuito al Comune di Santo Stefano Belbo dalla FEE Italia, che in questa occasione sarà presente con il suo Presidente Nazionale: i temi in discussione saranno importanti per il territorio, si parlerà infatti di sostenibilità, di energia e di sviluppo turistico.

Il programma della giornata proseguira' poi alle ore 18.30 con l'Aperitivo offerto dal Consorzio di Tutela dell'Asti e del Moscato d'Asti e con la musica del gruppo "Basso Profilo"; alle ore 19 ci sarà l'apertura dei Punti Enogastronomici e ancora musica con il gruppo folk "I Pijtevarda". Non mancheranno bancarelle di prodotti tipici locali ed anche la fondazione sarà aperta al pubblico ( fino alle ore 22) con le sue esposizioni. Alle ore 20.30 la premiazione del concorso "Il Moscato in vetrina", alle ore 21 una serata danzante d'altri tempi sullo storico Ballo a Palchetto con le note di Marco Zeta e Gigi Chiappin, l'Orchestra del Cuore.

Alle ore 22 tutti con gli occhi al cielo per il gran finale di questa grande festa con lo Spettacolo Pirotecnico, offerto dalle Cantine Capetta.

Il Vice Sindaco Vicario Laura Capra; “si tratta di una manifestazione organizzata direttamente dal Comune in quanto crediamo che sia importante riproporre, in una veste rinnovata, i momenti di festa in passato molto sentiti nella nostra terra, come aggregazione e confronto. Altrettanto importante però guardare al futuro, partendo da questo prestigioso riconoscimento, attribuito solo  ad altri 41 Comuni italiani, per una visione di sviluppo locale sostenibile in ambito agricolo e turisistico”